Clicca la località per vedere i Diving disponibili.
L'elenco dei Diving Center é tratto dagli elenchi ufficiali della Regione Sardegna e da altre fonti pubbliche, se desiderate fare delle segnalazioni inviate una e-mail:

Parchi Marini ed Aree Protette

ARCIPELAGO DE LA MADDALENA
Un mare ricco anche di storia nei fondali dell'Arcipelago, particolarmente apprezzati dai subacquei di tutto il mondo per la peculiarità della flora e della fauna marina, sono presenti anche numerosi relitti e siti archeologi di pregio che il parco intende valorizzare con la predisposizione di sentieri archeologici subacquei. RELITTI == > Clan Ogilvie

AREA MARINA PROTETTA TAVOLARA PUNTA CODA CAVALLO
L'area protetta comprende le isole di Tavolara, Molara e Molarotto e i territori costieri da Capo Cesareo a Capo Coda Cavallo, per 15091 ettari.
I luoghi più isolati offrono gli scenari più belli e caratteristici, le rocce sono tappezzate da spugne di diverse tonalità, mentre in profondità si possono incontrare aragoste, cicale, grossi esemplari di cernia ed anche il raro bivalve pinna comune. Per finire, lo spettacolo è arricchito dalla presenza di diversi reperti archeologici come relitti di navi romane e galeoni spagnoli.
La zona più interessante dei fondali dell'isola è quella della Secca del Papa, una guglia rocciosa che da un fondale di circa 42 metri s'innalza fino a 15 metri dalla superficie. RELITTI == > Omega
AREA MARINA PROTETTA CAPO CACCIA - ISOLA PIANA
Comprende 2631 ettari inserendo l'intera Baia di Porto Conte, l'Isola Piana da Capo Galera a Punta Cristallo. Si divide in tre zone protette dove sono consentite diverse attività, le immersioni sono permesse con autorizzazione dell'Ente Gestore. L'Area Marina ha al suo interno alcune delle più belle Grotte Subacquee della Sardegna e tra queste la famosa Grotta di Nereo.